Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera

Il Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera è un vino rosso italiano di alta qualità, prodotto in Lombardia. Caratterizzato da un processo di appassimento delle uve Nebbiolo (localmente chiamate Chiavennasca), questo vino presenta una concentrazione aromatica e alcolica elevata. Al naso, offre note complesse di frutta secca, spezie e un leggero sentore di tabacco. Al palato, si distingue per la sua struttura robusta, tannini ben integrati e un lungo finale persistente. La sua unicità risiede nella combinazione di intensità e eleganza, frutto di un territorio montano unico e di una tradizione vinicola secolare. Il Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera è ideale per gli amanti dei vini da meditazione o come accompagnamento a piatti ricchi e saporiti.

  • Morbidezza:

    Poco morbido

    Vellutato

  • Tanninicita:

    Senza tannini

    Molto tannico

  • Dolcezza:

    Secco

    Dolce

  • Corposita:

    Leggero

    Robusto

  • Freschezza:

    Poco fresco

    Vibrante

  • Sapidita:

    Poco sapido

    Salato

Produttore: Balgera vini
COD: 12BGR03
Aggiungi 70,00  al carrello per ottenere la spedizione gratuita!

49,80 

5 disponibili

5 disponibili

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Descrizione

Il Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera è un vino rosso di eccezionale intensità e complessità, frutto di una selezione accurata di uve Nebbiolo, localmente note come Chiavennasca. Questo vino rappresenta l’eccellenza della tradizione vinicola della Valtellina, una stretta valle alpina della Lombardia, dove i vigneti terrazzati si aggrappano alle pendici delle montagne su terreni sabbiosi e acidi, con una buona presenza di minerali che conferiscono al vino una nota distintiva.

La produzione dello Sforzato, o Sfursat come è chiamato localmente, segue un metodo unico: dopo la vendemmia, le uve vengono lasciate appassire per alcuni mesi in fruttaio, un ambiente ben ventilato, per concentrare zuccheri e aromi. Questo processo, simile a quello utilizzato per l’Amarone, porta alla creazione di un vino straordinariamente ricco e potente.

Il Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera si presenta con un colore rosso granato profondo. Al naso, si apre con un bouquet complesso di frutta secca, prugne, note speziate e un accenno di cioccolato, arricchito da sfumature di tabacco e cuoio che si sviluppano con l’invecchiamento. In bocca, il vino è pieno e avvolgente, con tannini maturi e ben integrati che conducono a un finale lungo e persistente.

Con un invecchiamento di oltre 15 anni, questo Sforzato di Valtellina è un vino che ha raggiunto un equilibrio perfetto, offrendo una struttura che può ancora evolversi con ulteriore affinamento in bottiglia. È un vino che può essere apprezzato da solo per la sua maestosità o abbinato a piatti ricchi come brasati, selvaggina e formaggi stagionati.

Il valore che questo Sforzato di Valtellina 2002 DOCG Balgera offre al cliente è quello di un’esperienza degustativa rara e preziosa, un viaggio attraverso i sapori e i profumi di una regione vinicola unica, con la garanzia di un vino che ha superato la prova del tempo, dimostrando la sua qualità e la sua capacità di invecchiamento. Un vero gioiello per gli intenditori e un’aggiunta prestigiosa a qualsiasi cantina.

Informazioni

Abbinamenti

Carni Rosse , Selvaggina

Anno

2002

Denominazione

Sfurzat di Valtellina DOCG

Dimensione

0 , 75 lt

Gradazione

14.5% vol

Nazione

Italia

Regione

Lombardia

Vitigni

Nebbiolo

Vitigni %

Nebbiolo 100%

Selezioni

Netflix

Selezioni

Drogati di tannino , I rossi caldi , Scuro e pesante , Voglie carnivore