Home » Shop » Valtellina superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera

Valtellina superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera

Il Valtellina Superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera è un vino rosso di alta qualità prodotto nella regione alpina della Valtellina in Lombardia, Italia. Caratterizzato da un lungo invecchiamento, questo vino esprime la tipicità del vitigno Nebbiolo, localmente chiamato Chiavennasca, offrendo complessità e eleganza. Al naso si distinguono note di frutta rossa matura, spezie, tabacco e sottobosco. Al palato è strutturato e armonico, con tannini fini e un finale persistente. La Riserva del Fondatore Balgera rappresenta l’espressione più raffinata della cantina, essendo selezionata da uve di particolare pregio e destinata a un pubblico di intenditori. Questo vino si distingue per la sua capacità di invecchiamento e per l’equilibrio tra tradizione e innovazione nella vinificazione.

  • Morbidezza:

    Poco morbido

    Vellutato

  • Tanninicita:

    Senza tannini

    Molto tannico

  • Dolcezza:

    Secco

    Dolce

  • Corposita:

    Leggero

    Robusto

  • Freschezza:

    Poco fresco

    Vibrante

  • Sapidita:

    Poco sapido

    Salato

Produttore: Balgera vini
COD: 12BGR05
Aggiungi 70,00  al carrello per ottenere la spedizione gratuita!

35,95 

3 disponibili

3 disponibili

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Descrizione

Il Valtellina Superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera è un gioiello enologico che incarna la passione e la tradizione della famiglia Balgera, custodi del vino di qualità dal 1885. Questo vino rosso riserva è un omaggio al fondatore, un’espressione sublime del terroir unico della Valtellina, una stretta valle alpina della Lombardia, dove la viticoltura eroica si pratica su terrazzamenti ripidi, lavorati esclusivamente a mano.

Prodotto con uve Nebbiolo, localmente chiamate Chiavennasca, questo vino è il risultato di una selezione accurata delle migliori uve provenienti dai vigneti situati tra i 350 e i 500 metri sul livello del mare. Il terreno, composto principalmente da sabbia e argilla, con la presenza di roccia madre granitica, conferisce al vino una mineralità distintiva e una struttura complessa.

La vinificazione segue metodi tradizionali, con una lunga macerazione delle bucce e una fermentazione lenta, che permettono di estrarre il massimo del carattere varietale e del potenziale del terroir. L’affinamento avviene in botti di rovere per almeno 24 mesi, seguito da un ulteriore maturazione in bottiglia, che garantisce l’evoluzione del bouquet e la raffinatezza dei tannini.

All’assaggio, il Valtellina Superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera si presenta con un colore rosso granato intenso. Al naso, si apre con un profumo complesso di frutti rossi maturi, note speziate e un leggero sentore di rosa appassita, tipico del Nebbiolo. In bocca, il vino è elegante e ben bilanciato, con una trama tannica vellutata e un finale persistente che lascia ricordi di frutta secca, tabacco e sottobosco.

Questo vino non è solo un piacere per il palato, ma anche un investimento in un pezzo di storia vitivinicola italiana. È ideale per gli intenditori che cercano un vino con una forte identità territoriale, capace di evolvere e migliorare con gli anni. Perfetto da abbinare a piatti ricchi e saporiti, come brasati, selvaggina e formaggi stagionati, il Valtellina Superiore DOCG Riserva del Fondatore Balgera è una scelta eccellente per occasioni speciali o come regalo per gli appassionati di vini raffinati.

Informazioni

Abbinamenti

Brasati , Carni Rosse , Formaggi Stagionati , Selvaggina

Anno

2002

Denominazione

Valtellina superiore DOCG

Dimensione

0 , 75 lt

Gradazione

13% vol

Nazione

Italia

Regione

Lombardia

Vitigni

Nebbiolo

Vitigni %

Nebbiolo 100%

Selezioni

Netflix

Thriller

Selezioni

Drogati di tannino , Vini che tuo padre adorerebbe , Voglie carnivore