Home » Shop » Moscato d’Asti DOCG I vignaioli di Santo Stefano

Moscato d’Asti DOCG I vignaioli di Santo Stefano

Il Moscato d’Asti DOCG I vignaioli di Santo Stefano è un vino dolce frizzante, noto per il suo profumo aromatico e le note di pesca e salvia. Prodotto in Piemonte, Italia, con uve Moscato Bianco, questo vino ha una gradazione alcolica moderata e una freschezza che lo rende ideale come aperitivo o in abbinamento a dessert. La sua produzione limitata e l’attenta vinificazione da parte dei vignaioli di Santo Stefano ne fanno un prodotto di qualità e rappresentativo del territorio.

  • Morbidezza:

    Poco morbido

    Vellutato

  • Tanninicita:

    Senza tannini

    Molto tannico

  • Dolcezza:

    Secco

    Dolce

  • Corposita:

    Leggero

    Robusto

  • Freschezza:

    Poco fresco

    Vibrante

  • Sapidita:

    Poco sapido

    Salato

COD: 12VSS01
Aggiungi 70,00  al carrello per ottenere la spedizione gratuita!

19,95 

Esaurito

Esaurito

0 Persone che guardano questo prodotto ora !

Descrizione

Il Moscato d’Asti DOCG “I Vignaioli di Santo Stefano” è un vino frizzante dolce che incarna l’eccellenza della viticoltura piemontese. Prodotto esclusivamente con uve Moscato Bianco, questo vino è un’espressione autentica del terroir di Santo Stefano Belbo, dove i vigneti si estendono su colline soleggiate, beneficiando di un microclima ideale che esalta gli aromi e la freschezza del vitigno.

La vinificazione segue il metodo tradizionale del Moscato d’Asti, con una fermentazione a temperatura controllata in autoclavi acciaio, interrotta per mantenere un delicato residuo zuccherino che caratterizza la dolcezza naturale del vino. Questo processo preserva l’effervescenza naturale e l’integrità aromatica dell’uva.

All’assaggio, il Moscato d’Asti “I Vignaioli di Santo Stefano” si rivela con un bouquet aromatico intenso, dove spiccano note di pesca, albicocca e fiori d’arancio, arricchite da sfumature di salvia e limone. Al palato, la dolcezza è bilanciata da una vivace acidità che conferisce freschezza e bevibilità, culminando in un finale piacevolmente persistente.

La bassa gradazione alcolica e la frizzantezza sottile rendono questo Moscato d’Asti un compagno ideale per dessert, frutta fresca o come aperitivo. È anche un eccellente abbinamento con la cucina asiatica e piatti speziati, dove la sua dolcezza contrasta armoniosamente i sapori intensi.

“I Vignaioli di Santo Stefano” offre un’esperienza sensoriale che va oltre il semplice atto del bere, diventando un viaggio nelle tradizioni e nei sapori del Piemonte. Questo Moscato d’Asti non è solo un vino, ma un tributo alla passione dei viticoltori e alla ricchezza di un territorio unico. Con ogni sorso, il consumatore è invitato a condividere la storia, la cultura e l’artigianalità che rendono questo prodotto un vero tesoro della viticoltura italiana.

Informazioni

Abbinamenti
Anno
Classificazione
Denominazione
Dimensione
Gradazione
Nazione
Regione
Vitigni
Vitigni %