Vino di ottima fattura. Colore rosso rubino intenso, profumo ampio, elegante e con sentori di ciliegia, sapore morbido e voluminoso. Nell’antica tradizione del territorio di Montefalco, dopo aver selezionato le uve per la produzione di Montefalco Sagrantino, venivano raccolte tutte le altre varietà rosse per la composizione di un vino più fresco e di facile abbinamento. Scacciadiavoli prende spunto da questa tradizione e la perfeziona aggiungendo quel tocco che rende questo vino ancor più amabile. Montefalco Rosso DOC si presta ad un invecchiamento per alcuni anni. La presenza di depositi nel fondo della bottiglia è naturale. Prodotto con: uve Sangiovese al 60%, Sagrantino al 15% e Merlot al 25% con una resa di 90/100 q per ettaro. Vendemmia dalla metà di settembre alla metà di ottobre. Vinificato in tanks di acciaio. Maturazione in barriques 2° vino ed in tini tronco-conici grandi di rovere francese per 12 mesi. Affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi. Colore rosso rubino intenso con note violacee con lievi tonalità granate. Profumo ampio, elegante, fine, persistente, fruttato con note speziate. Sentori di sottobosco, di piccoli frutti rossi. Gusto di buona struttura, morbido, voluminoso. Equilibrio acidità e tannino ben bilanciato. Retrogusto fruttato persistente. Temperatura di servizio: 18-19° C. Si accompagna ai primi piatti in genere, alle carni bianche e rosse.
  • Alcolicita:
    alcolico

  • Dolcezza:
    assente

  • Freschezza:
    poco fresco

  • Tanninicita:
    tannico

  • Sapidita:
    poco sapido

  • Morbidezza:
    abbastanza morbido

  • Corposita:
    di corpo

Montefalco DOC rosso Scacciadiavoli

15.65

Menu